Cerca

Bologna: Prodi scrive a Merola, tifo per vittoria Pd e centrosinistra

Politica

Bologna, 10 mag. - (Adnkronos) - "Caro Virginio, la mia vita assai 'vagabonda' mi terra' lontano da Bologna nei giorni della chiusura della campagna elettorale. La mia lontananza e' pero' solo geografica perche' non ho mai cessato, neppure un giorno di fare il tifo per la vittoria del centrosinistra e del Pd, nella mia citta' come in tutto il Paese". Inizia cosi' la lettera che l'ex presidente del Consiglio e fondatore del Pd Romano Prodi ha inviato al candidato del centrosinistra a sindaco di Bologna Virginio Merola.

Prodi ricorda poi "le lunghe file ai seggi delle primarie del centrosinistra" che, spiega "hanno testimoniato la voglia di partecipare e la volonta' di essere protagonisti nella storia della loro citta'. Quel giorno, grazie a una straordinaria adesione, ha vinto la democrazia, mentre l'autoreferenzialita', difetto che troppo spesso alberga nei partiti e nella politica, subiva una dura sconfitta".

"Per Bologna, la mia citta', ha significato la volonta' di ripartire e guardare avanti" prosegue Prodi, convinto che "Bologna vuole e deve rinascere, ricca come e' di risorse che attendono solo di essere messe in rete". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog