Cerca

Immigrati: Stefania Craxi, serve politica europea coerente e concreta

Politica

Bologna, 10 mag. - (Adnkronos) - "Solo quando l'Europa sara' capace di una politica coesa, concreta e coerente sull'asilo e l'immigrazione, questo problema che ci assilla non sara' piu' tale, ma potra' essere motore di sviluppo". E' quanto afferma il sottosegretario agli Esteri Stefania Craxi parlando di immigrazione a Bologna.

Il problema dei flussi migratori, prosegue l'esponente di Governo, "e' un fenomeno complesso e non transitorio e va affrontato con una lotta decisa e seria ai trafficanti di essere umani, facendo anche incontrare la domanda di lavoro degli stranieri regolari con l'offerta". Non solo. Secondo Craxi "l'Europa deve farsi carico della crescita del suo Sud" e mettere in campo una politica "euromediterranea".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog