Cerca

Infrastrutture: per ''Due Mari'' una mozione Pd in tre Consigli regionali

Economia

Firenze, 10 mag. - (Adnkronos) - Per stringere sul completamento della Due Mari scendono in campo tre Consigli regionali. Grazie a un'iniziativa del presidente della commissione ambiente e territorio della Toscana, Vincenzo Ceccarelli (Pd), che ha stretto un accordo con i suoi omologhi di Umbria e Marche - rispettivamente: Gianfranco Chiacchieroni e Enzo Giancarli - presto nelle tre Assemblee regionali si discutera' un ordine del giorno con gli stessi contenuti, che punta a dare una smossa a una situazione di ritardi e inadempienze che si trascina da diversi anni.

In particolare, si legge nel testo della mozione presentata in Toscana, per il completamento della Due Mari bisogna sviluppare ''ogni opportuna azione per ottenere il rispetto degli impegni presi dal presidente del Consiglio, al momento della firma dell'Accordo di Programma Quadro Stato-Regione del 22 gennaio 2010''.

Inoltre, bisogna ''verificare la disponibilita' dei presidenti delle altre due Regioni attraversate dal tracciato della Sgc E78 (Marche e Umbria) a porre in essere una forte iniziativa comune protesa ad ottenere la definizione di un percorso possibile - condiviso con Governo e Anas - per giungere entro tempi ragionevoli al completamento di un'opera che lo stesso Governo ha ritenuto di valore nazionale e internazionale, chiedendo all'Ue l'inserimento nella rete Ten''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog