Cerca

Infrastrutture: per ''Due Mari'' una mozione Pd in tre Consigli regionali (2)

Economia

(Adnkronos) - Nel Consiglio regionale toscano la mozione, oltre che da Ceccarelli e' stata firmata dai consiglieri del Pd Enzo Brogi (Arezzo), Lucia Matergi (Grosseto), Rosanna Pugnalini e Marco Spinelli (Siena). Nella mozione si ricordano le ultime tappe della tormentata vicenda ''Due Mari'' e si mettono in evidenza la ''carente attivita' di Anas'' che non avendo ancora recepiti e validati i progetti da inviare al Cipe - ritardi che si prolungano da quasi due anni - ''mette a serio rischio il mancato rispetto delle scadenze indicate dall'accordo quadro Stato-Regione''.

Nello stesso tempo si fa presente che ''l'eventuale scelta di ricorrere alla finanza di progetto, una volta individuata la fattibilita' e il rapporto ottimale fra contributi pubblici e contributi privati, non impedisce al governo di anticipare quote di partecipazione economica per realizzare i lotti ancora non finanziati nel tratto Grosseto-Siena e nodo di Arezzo-Palazzo del Pero''.

''Sono ritardi incomprensibili e inammissibili - commenta Ceccarelli - Speriamo che con il pronunciamento dei tre Consigli regionali e una nuova iniziativa dei presidenti delle tre Regioni si possano finalmente smuovere le acque e spingere l'Anas a rispettare gli impegni presi per un'opera da troppo tempo attesa. E' fondamentale a questo punto - conclude Ceccarelli - che le tre Regioni assumano un ruolo di coordinamento e sostegno delle iniziative in atto da parte degli enti locali, in particolare delle Province interessate e delle Camere di Commercio, che stanno sviluppando un'intesa attivita' di stimolo nei confronti del governo per sbloccare questa importante infrastruttura''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog