Cerca

Imprese: Fondazione Nord Est, continuano i segnali di ripresa (5)

Economia

(Adnkronos) - Nel 2010 le imprese nordestine hanno indirizzato l'85,9% delle vendite in Italia, il 9,3% nell'Unione Europea e il 4,8% nei mercati extra comunitari. Le imprese esportatrici sono il 38,7% ed e' l'11,2% del campione ad avere come mercato prevalente l'estero (il 3,7% degli imprenditori si rivolge principalmente ai mercati extra-Ue).

Nel Triveneto gli ultimi dodici mesi hanno confermato la debolezza, seppure in attenuazione, delle vendite interne, con un saldo di opinione di -3, in recupero quindi dal -7 dell'anno precedente (per il 30,5% delle imprese venete il mercato domestico diminuisce e per il 28,6% aumenta).

Con una quota crescente di aziende che dichiara stabilita' (da 35,9% a 75,4% del campione intervistato), l'export mostra un rallentamento del trend di crescita. In Veneto, in particolare crescono le vendite nella UE per l'11,8% delle imprese (nel Nordest per il 12%) e quello extra UE per il 10,1% (per il 10% nel Nordest). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog