Cerca

Meridiana: Governo a compagnia, no soluzioni traumatiche su occupazione

Economia

Roma, 10 mag. - (Adnkronos) - No a soluzioni traumatiche nella gestione del personale. E' questa la sollecitazione rivolta dal Governo alla compagnia aerea Meridiana Fly nel corso dell'incontro che si e' svolto oggi al ministero dello Sviluppo Economico, con la partecipazione dei dirigenti del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla presenza di azienda, organizzazioni sindacali e Regione Sardegna.

Un incontro, riferisce il dicastero del Lavoro in una nota, per fare il punto sulla complessa situazione dell'aviolinea. ''Il Governo- si legge nella nota- ha preso atto del positivo svolgimento del negoziato sindacale e delle soluzioni industriali individuate con l'intervento della Regione Sardegna volte a rilanciare le prospettive dell'azienda e a ridurre l'impatto occupazionale della ristrutturazione''.

''Il Governo- prosegue il ministero del Lavoro- ha rivolto all'azienda un pressante sollecito affinche' non si determinino soluzioni traumatiche nella gestione del personale, ma si utilizzino pienamente gli ammortizzatori sociali previsti per il settore aereo e si promuovano azioni di formazione adeguate per la riqualificazione e il reimpiego dei lavoratori. Il Governo ha anche riaffermato il principio che la ristrutturazione aziendale non penalizzi le attivita' produttive legate alla compagnia Meridiana che insistono sul tessuto produttivo di Olbia e della Gallura e, a tale scopo, ha sollecitato soluzioni coerenti con questo obiettivo''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog