Cerca

Imprese: Fondazione Nord Est, continuano i segnali di ripresa (6)

Economia

(Adnkronos) - Si registrano, nel secondo semestre 2010, maggiori tensioni sui costi di produzione, con una crescita dal 61,7% al 76,0% delle aziende nordestine che lamentano una aumento delle materie prime. In incremento, pertanto, anche il rischio di una contrazione dei margini dovuta al trasferimento dei maggiori costi sostenuti sui listini aziendali (secondo il 34,8% dal 25,3% degli imprenditori).

Rimane ancora limitato, seppur in miglioramento, l'orizzonte temporale di lavoro assicurato: tre imprese su dieci lavorano sul brevissimo periodo (meno di un mese). Dall'indagine emerge che le imprese riscontrano ancora difficolta' sugli incassi, che vengono indicati in ritardo dal 61,9% del campione. In miglioramento, invece, il dato sulla liquidita' che viene giudicata normale dal 68,1% degli intervistati.

Nella seconda meta' del 2010 il 62,1% del campione (il 60,6% in Veneto) sceglie di mantenere costanti gli organici aziendali. Risulta costante la quota di chi ha ridotto il personale (22,6% contro il 23,4% del Veneto).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog