Cerca

Lazio: Cangemi, partito piano contro degrado in parchi regionali

Cronaca

Roma, 10 mag. - (Adnkronos) - ''Il nostro assessorato ha previsto lo stanziamento di fondi speciali nel Patto Roma Sicura con lo scopo di garantire agli abitanti il diritto alla sicurezza e alla qualita' della vita nei parchi regionali. Oggi abbiamo illustrato gli interventi messi in campo per il Parco di Veio, che rappresenta il primo intervento compiuto in questa direzione al fine di contrastare ed eliminare le aree di degrado e di illegalita' che sono state riscontrate dal personale di vigilanza, associazioni, semplici cittadini, un piano che e' stato reso possibile grazie alla collaborazione con l'Ente Parco e con il commissario Massimo Pezzella''. E' quanto ha dichiarato Giuseppe Cangemi, assessore agli Enti locali e sicurezza della Regione Lazio, che questa mattina ha presentato ed illustrato le misure messe in campo per rendere piu' sicuro il Parco di Veio.

''Il coinvolgimento dei Parchi Regionali (Parco di Veio, RomaNatura e Parco dell'Appia Antica) -ha proseguito Cangemi- e' stato deciso grazie alla loro estensione lungo i margini della citta', dove le aree urbanizzate confinano con la campagna. C'e' infatti il rischio che queste zone di confine, cioe' le aree che non sono state oggetto di interventi di urbanizzazione, diventino facile preda di attivita' illecite quali insediamenti abusivi, discariche abusive, traffici di droga e incendi''.

''Gli Enti Parco, con la loro azione di monitoraggio del territorio da parte dei guardiaparco -ha continuato- giocano un ruolo fondamentale nella riqualificazione e riuso delle zone di confine, che possono diventare dei luoghi di fruizione ottimali per la cittadinanza e dove si sperimenta uno sviluppo economico sostenibile. Vogliamo estendere questo progetto a tutte le riserve naturali del Lazio, affinche' anche i cittadini diventino parte attiva segnalando situazioni di abusivismo, un progetto che prevede un'attivita' di monitoraggio e sorveglianza costante". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog