Cerca

Lega: Di Pietro, ha tradito suoi elettori

Politica

Torino, 10 mag. - (Adnkronos) - "Si e' passati 'Lega di pancia' che parlava all'elettorato stanco alla 'Lega di panza' che parla per la propria poltrona e che il sabato e la domenica viene qui al Nord a dire che bisogna fermare Roma ladrona e che lunedi', martedi' e mercoledi', sta a Roma a votare i provvedimenti piu' ignobili sacrificando gli interessi dei cittadini per gli interessi individuali". Lo ha detto Antonio Di Pietro, leader dell'Italia dei valori, questo pomeriggio a Torino a margine di un comizio elettorale in vista delle prossime elezioni comunali.

"C'e' un'enorme divergenza - ha spiegato Di Pietro - tra gli elettori della Lega che speravano in un cambiamento e i dirigenti che adesso vanno a braccetto con la politica della prima Repubblica in nome della quale hanno chiesto un voto a gli elettori. Credo che il tradimento maggiore che hanno fatto - conclude - sia proprio verso di loro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog