Cerca

Livorno: litiga in strada, batte la testa e muore, indaga la Procura

Cronaca

Livorno, 10 mag. - (Adnkronos) - La Procura di Livorno ha aperto un fascicolo per omicidio preterintenzionale, al momento senza persone iscritte sul registro degli indagati, per la morte di un 70enne avvenuta ieri sera a Castelnuovo della Misericordia, frazione di Rosignano Marittimo (Livorno).

L'anziano, infatti, e' deceduto a causa della frattura della parte posteriore del cranio, avvenuta al termine di una lite. La vicenda e' ancora in parte da ricostruire, cosi' come sono da accertare pienamente le responsabilita', su cui stanno indagano gli agenti del Commissariato di Rosignano.

Secondo una prima ricostruzione, l'anziano, ieri intorno alle 17, ha litigato con delle persone, quando e' caduto all'indietro, finendo a terra e sbattendo la testa. Non e' chiaro se sia stato spinto, o se abbia perso l'equilibrio per conto suo. Il decesso e' avvenuto alle 22 all'ospedale di Livorno. Il pm ha disposto l'autopsia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog