Cerca

Tessile: Morganti (Lega Nord), voto rinviato a Europarlamento

Economia

Firenze, 10 mag. - (Adnkronos) - ''Il voto e' stato rinviato, ma il rischio di dare il colpo di grazia definitivo al settore tessile, linfa vitale dell'economia italiana e in particolare della mia terra, la Toscana, rimane alto ed e' per questo che la Lega Nord continuera' a battersi, in questa sede, affinche' non vengano approvate le agevolazioni commerciali per il Pakistan e si conservi, invece, una delle risorse piu' preziose del nostro territorio''. Questo il commento dell'onorevole della Lega Nord Claudio Morganti, dopo che l'Aula di Strasburgo ha deciso di rimandare il voto previsto oggi al Parlamento europeo sulla concessione di "preferenze commerciali autonome d'urgenza" al Pakistan, per aiutare il Paese colpito lo scorso anno da tragiche inondazioni.

''Siamo fortemente contrari ad ogni tipo di agevolazione - ha dichiarato l'eurodeputato leghista, membro in Commissione per il bilancio e in quella per gli affari economici - in quanto se si eliminassero i dazi per il Pakistan, dopo ci si dovrebbe aspettare che qualche altro Stato, ad esempio l'India, pretenda dall'Ue lo stesso trattamento, a scapito del tessile europeo, finora danneggiato proprio a causa della concorrenza sleale dei Paesi asiatici, Pakistan e India in testa''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog