Cerca

Valle d'Aosta: molotov contro l'Unicredit, Digos segue pista anarchica

Cronaca

0

Aosta, 10 mag. - (Adnikronos) - La Digos di Aosta sembra avere pochi dubbi sulle molotov lanciate, nella notte tra sabato e domenica, contro una delle sedi dell'Unicredit di Aosta: ''Altre sedi dell'istituto di credito e di altri soggetti - ha spiegato il questore di Aosta, Maurizio Celia - sono state oggetto di attentati anarchico-insurrezionalisti simili: la logica ci porta in questa direzione''.

Secondo le indagini, condotte dalla Digos di Aosta e coordinate dalla sezione speciale antiterrorismo della Direzione distrettuale Antimafia di Torino, si tratterebbe quindi di un attentato di matrice antagonista, sulla scia degli atti di protesta avvenuti a Torino, Bologna, Lecce contro banche con capitali libici consistenti.

Ieri la Digos ha interrogato alcune persone, appartenenti alla realta' anarchica e studentesca valdostana. ''Le indagini sono complicate - ha spiegato il Questore - anche perche' si muovono in un ambiente altrettanto complesso: non si tratta di criminalita' comune, il discorso e' piu' delicato. Comunque, qualche idea ce la siamo fatta''. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media