Cerca

Valle d'Aosta: molotov contro l'Unicredit, Digos segue pista anarchica

Cronaca

Aosta, 10 mag. - (Adnikronos) - La Digos di Aosta sembra avere pochi dubbi sulle molotov lanciate, nella notte tra sabato e domenica, contro una delle sedi dell'Unicredit di Aosta: ''Altre sedi dell'istituto di credito e di altri soggetti - ha spiegato il questore di Aosta, Maurizio Celia - sono state oggetto di attentati anarchico-insurrezionalisti simili: la logica ci porta in questa direzione''.

Secondo le indagini, condotte dalla Digos di Aosta e coordinate dalla sezione speciale antiterrorismo della Direzione distrettuale Antimafia di Torino, si tratterebbe quindi di un attentato di matrice antagonista, sulla scia degli atti di protesta avvenuti a Torino, Bologna, Lecce contro banche con capitali libici consistenti.

Ieri la Digos ha interrogato alcune persone, appartenenti alla realta' anarchica e studentesca valdostana. ''Le indagini sono complicate - ha spiegato il Questore - anche perche' si muovono in un ambiente altrettanto complesso: non si tratta di criminalita' comune, il discorso e' piu' delicato. Comunque, qualche idea ce la siamo fatta''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog