Cerca

Criminalita': estorsione a imprenditore, arrestato nel barese fratello boss ucciso (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Bartolo Dambrosio, infatti, nel successivo mese di ottobre del 2005, era stato raggiunto da un ordine di carcerazione e per questo venne sostituito da suo fratello minore Mario, delegato a riscuotere le rate del riscatto, unitamente a Colonna. Nell'ambito delle indagini dei militari dell'Arma si e' accertato che ad ideare il sequestro erano stati proprio Bartolo Dambrosio con il fratello Mario, Giuseppe Colonna e Biagio Genco (scomparso dal novembre del 2006, vittima quasi certamente di 'lupara bianca'), che erano venuti a conoscenza dell'elevato tenore di vita dell'imprenditore. Per questo lo avevano 'avvicinato' e minacciato, poiche' era ritenuta una ghiotta occasione per ricavare facili e sicuri guadagni.

I militari stamane hanno sequestrato a Mario Dambrosio beni per 1 milione e 300 mila euro tra i quali due appezzamenti di terreno siti nella contrada 'Visceglie' di Altamura per complessivi 78 are; tre unita' immobiliari nel comune di Altamura; un'auto Audi A6 di grossa cilindrata; quote societarie di una ditta sempre di Altamura. A Colonna sono stati sequestrati beni per 700 mila euro tra i quali due unita' immobiliari, sempre ad Altamura, quote societarie, una Smart Forfour.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog