Cerca

Camorra: arrestato boss Mallardo, sequestrati beni per 600 mln

Cronaca

Napoli, 10 mag. - (Adnkronos) - Manette al boss della camorra napoletana Feliciano Mallardo, sequestrati beni alla stessa cosca, collegata al clan dei Casalesi, per 600 mln di euro. Si tratta di due distinte operazioni ma collegate tra loro. L'indagine e' stata coordinata dai pm della Direzione distrettuale antimafia di Napoli ed e' stata condotta dalla Guardia di finanza di Napoli e di Roma. Feliciano Mallardo detto ''o sfregiato' viene ritenuto il reggente dell'omonimo clan attivo a Giugliano e in altre zone del napoletano.

I beni sequestrati consistono in circa 300 tra fabbricati e terreni situati a Giugliano, a Mentana, Monterotondo, Qualiano, Trentola Ducenta, Castel Volturno, Roccaraso, Villaricca e Ischia. Il clan operava investimenti anche in provincia di Roma. Le Fiamme gialle inoltre hanno sequestrato anche 23 aziende commerciali, situate a Giugliano e in provincia di Roma, sequestrati 200 rapporti bancari e decine tra auto e moto di lusso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog