Cerca

Firenze: pugni in faccia a poliziotto, arrestato tunisino irregolare

Cronaca

Firenze, 10 mag. - (Adnkronos) - Insieme ad altri 2 suoi connazionali era stato fermato per un normale controllo, ieri sera intorno alle 19.20 in via Faenza, in centro a Firenze. Ma a differenza degli altri, l'unico irregolare del gruppo, un tunisino di 42 anni, ha reagito ai poliziotti con violenza: prima verbalmente con insulti e minacce, poi e' passato alle vie di fatto sferrando due pugni al volto dell'agente che gli aveva chiesto i documenti.

Lo straniero e' finito in manette per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Durante il suo accompagnamento in Questura ha addirittura piegato lo sportello della volante aggiungendo cosi' il danneggiamento aggravato alla lista dei reati. L'agente ha riportato ferite guaribili in tre giorni.

E' poi continuata per tutta la serata l'attivita' delle volanti e dei poliziotti di quartiere che tra la zona di San Lorenzo, Santa Croce, Piazza Stazione, e via Palazzuolo, hanno sottoposto a fermo per identificazione 16 stranieri, 11 dei quali denunciati per la violazione degli obblighi sul soggiorno. Nel complesso sono state identificate 166 persone. Nella notte in piazza Strozzi, una donna completamente ubriaca e' stata denunciata per resistenza e oltraggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog