Cerca

Premafin: accordo con banche su modifica contratto finanziamento (2)

Finanza

(Adnkronos) - Inoltre le pattuizioni contrattuali prevedono talune limitazioni tra cui la possibilita' di distribuire dividendi, di assumere ulteriore indebitamento al di fuori delle ipotesi espressamente previste e di effettuare nuovi investimenti. E' prevista la possibilita' di assumere nuovo debito fino a massimi 20 milioni di euro in relazione all'investimento nell'iniziativa immobiliare Porta Nuova Varesine.

Premafin rende anche noto di aver convenuto con il gruppo UniCredit la proroga della originaria scadenza del contratto di equity swap avente ad oggetto azioni ordinarie Fonsai, concluso con UniCredit il 15 ottobre 2008, al 29 marzo 2013 eliminando la previsione del deposito presso UniCredit, a garanzia dell'operazione, di un importo pari a 10 milioni di euro.

La validita' delle modifiche al contratto di finanziamento e all'equity swap e' risolutivamente condizionata a che, entro il 15 dicembre 2011, il consiglio di amministrazione di Fondiaria-Sai eserciti la delega ad aumentare il capitale sociale di Fondiaria-Sai conferita dall'assemblea del 26 gennaio 2011 e le azioni di nuova emissione siano offerte, entro tale data, in opzione ai soci di Fondiaria-Sai e, secondo quanto previsto nell'accordo del 22 marzo 2011, ad UniCredit (o societa' del proprio gruppo) in qualita' di cessionario di diritti di opzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog