Cerca

Cinema: Scola, per fare film bisogna amare l'Italia che non e' amabile

Spettacolo

Roma, 10 mag. (Adnkronos) - "Il cinema italiano dopo qualche tentennamento mi sembra che stia trovando la strada giusta per raccontare di nuovo il proprio Paese, che e' la cosa che lo ha fatto grande". Lo ha detto all'ADNKRONOS il regista Ettore Scola in occasione della festa che la Casa del Cinema ha organizzato per celebrare il suo 80esimo compleanno.

"Dopo un periodo di cinema autobiografico o televisivo -ha aggiunto il regista- mi pare che adesso si stia riprendendo a raccontare l'Italia. Bisogna amare l'Italia, certo e' una cosa difficile -ha concluso- da dire ai giovani perche' non e' un'Italia amabile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog