Cerca

Salerno: crac 'Alvi Spa', sequestrati beni per 5 mln

Cronaca

Salerno, 10 mag. - (Adnkronos) - I militari del nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Salerno hanno eseguito un provvedimento di sequestro emesso dal gip presso il Tribunale di Salerno su richiesta avanzata dalla Procura di Salerno diretta dal procuratore Franco Roberti. Le Fiamme gialle hanno sequestrato beni per 5 mln di euro nei confronti di persone gia' destinatarie lo scorso 8 aprile di un avviso di conclusione delle indagini.

L'attivita' di polizia giudiziaria avrebbe evidenziato e confermato come l'intera e complessa vicenda originata dalla sentenza dichiarativa dell'Alvi Spa (16 dicembre 2009) sia stata caratterizzata da diverse operazioni poste in essere dagli amministratori di fatto e di diritto delle varie societa' riconducibili a vario titolo al cosiddetto 'Gruppo Alvi' che se da un lato hanno determinato il progressivo svuotamento del patrimonio sociale a danno dei creditori dall'altro hanno consentito alla famgilia Villani e ai loro sodali di assicurarsi ingenti risorse economiche.

Tra i beni sequestrati 22 orologi del valore di oltree 100 mila euro, la somma di oltre 140 mila euro, fabbricati e terreni, quote sociali di un'azienda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog