Cerca

Palermo: tassi di interesse fino al 60%, arrestato usuraio

Cronaca

Palermo, 11 mag. - (Adnkronos) - Concedeva prestiti per decine e decine di migliaia di euro, sia a privati cittadini che a commercianti in stato di bisogno, con tassi che oscillavano tra il 40% e il 60 % annuo. Con questa accusa i finanzieri del Nucleo di Polizia tributaria di Palermo hanno arrestato un giovane palermitano, Rubens D'Agostino, 36 anni.

Le indagini, coordinate dai pubblici ministeri Dario Scaletta e Marco Verzera, hanno consentito, dopo diversi pedinamenti ed appostamenti, di individuare diverse persone vittime del giovane usuraio.

Le Fiamme gialle lo hanno arrestato in piena flagranza di reato, mentre era intento a riscuotere somme di denaro, frutto di prestiti a tassi usurai gia' erogati. Per l'uomo sono subito scattate le manette per il reato di usura ed estorsione, dato che D'Agostisto si era reso anche responsabile di minacce e di violenze nei confronti delle sue vittime. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog