Cerca

Carburanti: nuovo passo indietro rete, giu' diesel

Economia

Roma, 11 mag. - (Adnkronos) - Ancora un passo indietro sulla rete carburanti italiana. Questa mattina, infatti, Tamoil ha tagliato di 1 centesimo il prezzo raccomandato del solo diesel, lasciando invece invariato quello della benzina. Ferme tutte le altre compagnie, che oggi registrano margini lordi in decisa contrazione (ma ancora abbondanti sul gasolio) a seguito dell'indebolimento dell'euro e del rialzo delle quotazioni internazionali.

In discesa anche i prezzi praticati sul territorio in conseguenza dei forti ribassi dei listini dei giorni scorsi, con disallineamenti fra brand e fra differenti macroaree in funzione della differente tempistica e del grado di concorrenza. E' quanto emerge dal monitoraggio di quotidianoenergia.it in un campione di stazioni di servizio rappresentativo della situazione nazionale per il servizio Check-Up Prezzi QE. 8segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog