Cerca

Firenze: citta' in festa con il tricolore attende visita Napolitano

Politica

Firenze, 11 mag. - (Adnkronos) - Una citta' imbandierata con il tricolore alle finestre accogliera' il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per la sua visita di due giorni a Firenze. Filo conduttore della visita, che alternera' incontri istituzionali e momenti privati, sono i 150 anni dell'Unita' d'Italia e l'omaggio a Firenze, che e' stata tra il 1865 e il 1870 capitale del regno, dopo Torino e prima di Roma. Napolitano torna a Firenze a due di distanza dall'ultima visita.

Il capo dello Stato arrivera' in treno da Roma nel pomeriggio di oggi. Alle ore 18 partecipera' al convegno "Firenze, Bettino Ricasoli e l'Unita' d'Italia" organizzato dal Comune nel Cenacolo di Santa Croce. Qui prima che Napolitano prenda la parola, interverranno Eugenio Giani, presidente del Consiglio comunale, gli storici Cosimo Ceccuti e Sandro Rogari, e Ugo De Siervo, presidente emerito della Corte Costituzionale.

Durante la cerimonia, Giani regalera' al presidente Napolitano una copia autentica dell'atto dell'11 maggio 1859 con il quale Bettino Ricasoli, in seguito primo presidente del Consiglio del regno d'Italia, fu nominato ministro degli Interni nel governo provvisorio toscano dopo l'abbandono del Granduca Leopoldo II. Fu allora che il Comune di Firenze adotto' il tricolore come bandiera ufficiale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog