Cerca

Yemen: spari contro corteo a Taiz, ucciso un manifestante

Esteri

Sana'a, 11 mag. - (Adnkronos/Aki) - E' di almeno un manifestante ucciso il bilancio dell'intervento delle forrze della sicurezza yemenite contro la protesta che si e' svolta questa mattina a Taiz contro il presidente Ali Abdullah Saleh. Lo riferiscono fonti mediche locali, mentre ieri almeno 23 persone sono rimaste uccise in seguito ai raid aerei lanciati dal governo contro le tribu' ostili al presidente vicino a Sana'a e condotti dal figlio del capo di Stato.

Saleh e' al potere dal 1978 e ha di recente respinto un piano messo a punto dal Consiglio di cooperazione del Golfo che offriva la sua immunita' in cambio delle dimissioni. Secondo fonti locali, sono almeno 300 i morti dall'inizio della protesta contro il presidente, iniziata a fine gennaio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog