Cerca

Arte: Gioconda, con picconi e pale e' iniziata la ricerca della tomba (3)

Cultura

(Adnkronos) - Oltre ai risultati dei test condotti con il georadar, che fanno intravedere una cavita' nel sottosuolo, Vinceti ha ricordato che la presenza di una cripta e' "un'ipotesi probabile stando alle fonti documentarie: ne parlano infatti documenti del 1597, altri del 1602 ed altri ancora del 1625".

Gli scavi per la ricerca della tomba di Monna Lisa, che fu sposata con il ricco commerciante fiorentino Francesco del Giocondo, sono seguiti dalle principali televisioni di tutto il mondo, con troupe giunte dalla Francia, dalla Russia, dagli Stati Uniti, dal Giappone, dalla Germania, dalla Gran Bretagna e perfino dall'Australia. Nell'ex Convento, per assistere alle prima fasi dei lavori, e' arrivata anche la principessa Natalia Guicciardini Strozzi, discendente della Gioconda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog