Cerca

Toscana: Consiglio regionale condanna aggressione a collaboratori Lega

Politica

Firenze, 11 mag. - (Adnkronos) - L'aula del Consiglio regionale della Toscana ha approvato due mozioni, presentate rispettivamente dalla Lega Nord Toscana e dall'Italia dei Valori, riferite all'aggressione subita lo scorso 4 maggio in via Cavour da quattro dipendenti della Lega da parte di manifestanti vicini all'estrema sinistra. Il presidente del Consiglio toscano, Alberto Monaci, ha aperto la seduta dell'aula esprimendo il suo ''personale disagio e la condanna piu' netta'' riguardo ai fatti accaduti.

''Da parte della nostra istituzione non c'e' alcuna comprensione per certi atti'', ha detto il presidente dell'Assemblea che ha quindi fatto presente l'opportunita' per ''alcuni di noi'' di ''usare qualche aggettivo in meno, specialmente per il ruolo istituzionale che ricopriamo''.

Ma la condanna ''per chi pensa di imporre le proprie opinioni con atti violenti'' e' decisa e convinta, ha concluso Monaci, ed e' per questo che la mozione presentata della Lega e' stata iscritta al primo punto all'ordine del giorno con la volonta' di tutti i gruppi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog