Cerca

Incendi: Veneto, vigili del fuoco e forestale al lavoro in Valle Agordina (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Volontari, operai forestali e strutture regionali - ha sottolineato li''assessore alla protezione civile del veneto Daniele Stival - sono incessantemente all'opera da ieri pomeriggio, coadiuvati dalle Forze dell'Ordine, dai Vigili del Fuoco e dagli Canadair fatti intervenire dal Oentro operativo aereo unificato del Dipartimento nazionale della Protezione Civile. Voglio pubblicamente ringraziare quanti stanno lavorando in una situazione difficile per contenere i danni e spegnere le fiamme''.

Le cause dell'incendio appaiono fortuite: una pianta si e' adagiata sui fili della linea elettrica e ha preso fuoco. In brevissimo tempo le fiamme si sono propagate nel locale bosco di conifere, prevalentemente pino silvestre, che e' bruciato con grande rapidita' e col supporto del vento, arrivando fino alla cima del monte Cartai. Da qui l'incendio si e' esteso a mezza costa sotto il monte Zelo. Si e' subito creata una coltre di fumo denso e alto, visibile da Belluno e addirittura da san Vito di Cadore.

La prima segnalazione dell'incendio e' arrivata alle 13,45 di ieri dai Vigili del Fuoco al Corpo Forestale dello Stato, che l'ha girata per competenza al Cor, Centro Operativo Regionale Antincendio Boschivo, che ha immediatamente attivato le forze disponibili a terra e dall'aria. L'estensione del territorio percorso dal fuoco non e' al momento esattamente quantificabile, a causa della coltre di fumo sulla zona, ma e' valutata sicuramente superiore ai 200 ettari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog