Cerca

Padova: Pavin (Confindustria), progetto Italcementi a rischio per un formalismo (2)

Economia

(Adnkronos) - Secondo Pavin ''Un formalismo che di fatto blocca un investimento di 160 milioni nel nostro territorio, che darebbe continuita' aziendale, prospettive occupazionali, consistenti e misurabili miglioramenti di tutte le prestazioni ambientali. Il paradosso e' che, non esistendo alcuna scadenza immediata per l'attivita' industriale, ne' prevista dall'azienda, ne' disposta dalla sentenza, lo stabilimento proseguira' normalmente la sua attivita', senza quei radicali miglioramenti proposti dall'azienda».

«Attorno alla vicenda del revamping - conclude il presidente di Confindustria Padova - e' in gioco non solo un progetto industriale di crescita sostenibile nel territorio, ma una visione generale di sviluppo per il futuro. Oltre agli effetti sulle prospettive di sviluppo locale, potrebbe avere ricadute su vasta scala, regionale e anche oltre. Aprire la breccia a una deriva anti-industriale, che potrebbe frustrare qualsiasi ambizione d'intraprendere nella nostra regione e nel nostro paese. L'auspicio quindi e' che si creino da subito le condizioni per una soluzione responsabile e utile a tutta la comunita'».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog