Cerca

Borsa: piazze europee in rialzo al giro di boa, Ftse Mib +0,86% (2)

Finanza

(Adnkronos) - Acquistata anche Mediobanca che segna un progresso dell'1,26% a 7,6 euro, mentre Bpm e' in rialzo dello 0,98% a 2,27 euro. Unicredit segna un +0,84% a 1,67 euro, cosi' come pure Mediolanum (+0,50%), Ubi Banca (+0,51%), Mps (+0,38%), Banco Popolare (+0,10%). Brilla Enel Green Power dopo i conti e registra un rialzo dell'1,87% a 1,96 euro.

Premafin cede lo 0,49% a 0,6 euro, mentre Fondiaria Sai avanza dello dell'1,74% a 6,13 euro. Premafin ha sottoscritto ieri con le banche finanziatrici l'accordo relativo ad alcune modifiche da apportare al contratto di modifica, proroga ed estensione del contratto di finanziamento in pool del 22 dicembre 2004 stipulato lo scorso 22 dicembre 2010, attualmente pari a complessivi 322,5 milioni di euro. L'accordo prevede la rimodulazione del piano di ammortamento del finanziamento e la conferma della nuova linea di credito Revolving di 15 milioni di euro.

Il titolo Parmalat si mantiene al di sopra della soglia dell'Opa a 2,63 euro (-0,23%), risentendo solo minimamente per ora delle notizie relative alla perquisizione da parte della Gdf di alcuni uffici di societa' a vario titolo coinvolte nel dossier sulla scalata Lactalis al colosso del latte di Collecchio. La Procura di Milano ha anche indagato quattro persone per aggiotaggio e insider trading.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog