Cerca

Gay: Radicali, negano patente a ragazzo pugliese perche' omosessuale (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Cristian Friscina non e' che un esempio di forma di discriminazione - commenta Sergio Rovasio, segretario dell'Associazione Radicale Certi Diritti - che avviene oggi in Italia contro una persona omosessuale".

"Grazie all'aiuto legale del Presidente di Rete Lenford, l'avvocato Antonio Rotelli e al coinvolgimento dell'Unar, l'Ufficio Antidiscriminazione del Ministero delle Pari Opportunita', siamo certi che la vicenda si risolvera' in suo favore, come gia' avvenuto a Catania due anni fa con anche il risarcimento da parte del Ministero dei Trasporti dei danni provocati dal diniego alla guida ad un cittadino in ragione del suo orientamento sessuale".

"Aiuteremo Cristian e gli saremo vicini - conclude - ci auguriamo che episodi cosi' gravi e odiosi non avvengano piu' nel nostro paese e che i Ministri interessati chiedano scusa per il comportamento assurdo dei loro uffici''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog