Cerca

Amministrative: rush finale a Cagliari, possibili scenari in caso di ballottaggio

Politica

Cagliari, 11 mag. - (Adnkronos) - E' arrivata al rush finale la campagna elettorale di Massimo Fantola per il centrodestra e Massimo Zedda per il centrosinistra, i due principali contendenti, dei nove, per la poltrona di sindaco di Cagliari. E si iniziano a delineare i possibili scenari in caso di ballottaggio, previsto per il 29 e 30 maggio. Appare scontato l'apparentamento con Massimo Zedda, candidato del centrosinistra e consigliere regionale di Sel, delle liste indipendentiste che sostengono la candidatura di Claudia Zuncheddu, anch'essa consigliere regionale e componente dello stesso gruppo di Zedda in consiglio regionale, Comunisti-Sel-Rossomori.

A Zedda (appoggiato da Sel, Pd, Idv, Verdi) dovrebbero andare nel secondo turno anche i voti della lista di Ornella Demuru, Progres Progetu Repu'blica, del Partito Comunista dei Lavoratori il cui candidato sindaco e' Michela Melotti, quelli della lista Civica Onesta' e Progresso di Patrizia Serra e, infine, quelli del Movimento Cinque Stelle di Emanuela Corda.

Massimo Fantola e' sostenuto dalle liste Centro Giovani, Pdl, Udc, Patto per Cagliari, Riformatori sardi, La destra, Mpa, Uds-Upc, Popolari Italia Domani, Quattromori e Fortza Paris: punta a trovare a tutti i costi l'alleanza, al secondo turno, con Fli, Democrazia Cristiana, Movimento Civico Sardo (che hanno candidato il consigliere regionale di Fli Ignazio Artizzu) e con La Destra Nazionale, che invece ha candidato Gianmario Muggiri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog