Cerca

Olimpiadi: Alemanno e Regina presentano la mostra 'Marcando la storia' (3)

Sport

(Adnkronos) - ''Con Roma si candida l'Italia -ha dichiarato il sindaco- Noi siamo convinti che il made in Italy sia portatore di una grande tradizione culturale che ci caratterizza e siamo anche convinti che la capacita' di innovare il prodotto sia una caratteristica della creativita' italiana. E' una realta' che dobbiamo far conoscere perche' e' necessario valorizzare non solo la tradizione storica del Paese ma anche le eccellenze generatesi nell'era industriale. E' essenziale per spiegare che la candidatura di Roma non e' un'amarcord ma il simbolo di una nazione proiettata verso il futuro''.

''Questa mostra evidenzia con chiarezza -ha aggiunto Alemanno- quanto creativita' e forza ci sia nel made in Italy, quindi e' un modo in piu' per qualificare l'immagine di Roma e dell'Italia in vista di questa candidatura. Le chance per Roma sono molte anche perche' non ci sono grandissime citta' rivali. La nostra citta' e' guardata con grande simpatia dai componenti del Cia, dipendera' solo da noi: se il progetto sara' credibile e se saremo uniti ce la possiamo fare''.

''Le Olimpiadi sono un occasione per mettere in mostra la citta' -ha dichiarato Aurelio Regina- come fu per Roma nel 1960 e come e' stato per Barcellona nel 1992. Ecco perche' noi da subito abbiamo sostenuto il sindaco e il Coni in questa avventura. Ma e' importante capire quali sono gli obiettivi di sviluppo futuro, guardando al passato, e cosi' abbiamo voluto appoggiare questa mostra, che ha al centro 14 aziende che in questi anni sono state protagoniste del nostro Paese. Bisogna compattare il mondo economico a supporto della candidatura di Roma 2020''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog