Cerca

Toscana: Rossi, per la Regione il lavoro e' una priorita' (5)

Cronaca

(Adnkronos) - ''In Toscana - ha aggiunto Magnolfi - e' urgente prendere in mano la questione istituzionale, fare una riflessione sullo Statuto regionale, sul regolamento e sul funzionamento degli apparati, dare sostanza e fluidita' alla programmazione. Inoltre, occorre una legge sulla competitivita' delle imprese e sull'attrattivita' del territorio toscano per rimettere in moto l'economia''.

Nicola Nascosti (Pdl) ha voluto mettere in evidenza ''l'incapacita' della Regione Toscana nell'uso dei fondi europei, come e' successo per l'edilizia residenziale sociale - ha detto il consigliere - per cui non sono state spese tutte le risorse a disposizione''. ''Riguardo al credito - ha aggiunto - c'e' molto pubblico, molte fondazioni nella nostra regione sono autoreferenziali, invece dovrebbero essere patrimonio a disposizione della Regione''.

Sull'urgenza di risolvere il problema lavoro e sulle infiltrazioni malavitose nell'economia toscana si e' soffermato l'intervento di Marco Manneschi (Idv): ''Priorita' assoluta e' incentivare la ricchezza e creare posti di lavoro - ha detto il consigliere Idv. In questa regione la rendita rischia di soffocare la ripresa''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400