Cerca

Tumori: vaccino anti-Hpv quadrivalente efficace fino a 7 anni da immunizzazione

Cronaca

Roma, 11 mag. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Il vaccino quadrivalente contro il Papillomavirus umano (Hpv) Gardasil* continua a garantire un'elevata efficacia nella prevenzione delle patologie Hpv-correlate nelle giovani donne fino a 7 anni dopo l'inizio della vaccinazione. Nessuna patologia correlata ai tipi Hpv 6/11/16/18 e' stata infatti rilevata in questo intervallo di follow-up. Sono i risultati attuali di un ampio studio clinico condotto in Scandinavia, presentati al congresso Eurogin che si chiude oggi a Lisbona. "I risultati raggiunti aggiungono un'ulteriore conferma alle gia' solide evidenze scientifiche riguardo la capacita' di Gardasil* di conferire una protezione di lungo periodo - ha commentato Susanne Kruger Kjær, professoressa all'Istituto per l'epidemiologia del cancro dell'Universita' di Copenhagen, in Danimarca - e ribadiscono altresi' la necessita' della vaccinazione contro l'Hpv in eta' giovanile". I medici e le autorita' sanitarie di tutto il mondo, compresa l'Organizzazione mondiale della sanita' (Oms) - ricorda una nota - hanno considerato buone le esperienze avute finora con Gardasil* e confermano il suo buon profilo di sicurezza. Piu' di 74 milioni di dosi del vaccino sono state infatti distribuite in tutto il mondo dal lancio del prodotto nel giugno del 2006. Prima della licenza, inoltre, il profilo di sicurezza di Gardasil* era stato analizzato e dimostrato da ampi studi clinici durati piu' di un decennio. I follow-up degli studi clinici continuano e altri dati saranno resi disponibili in futuro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog