Cerca

Lombardia: interrogazioni Idv su inquinamento e rifiuti a Brescia (2)

Economia

(Adnkronos) - Inoltre l'Arpa bresciana ha attivato una rete deposimetrica per monitorare costantemente le ricadute delle emissioni del termovalorizzatore sulla qualita' dell'aria delle zone circostanti, in particolare nell'area di San Polo vicina all'impianto, e anche in questo caso non si sono finora segnalate infrazioni e superamenti delle soglie di rischio.

Infine l'Italia dei Valori ha chiesto delucidazioni e rassicurazioni sulla necessita' di prevedere regole e criteri che in tema di smaltimento dei rifiuti non penalizzino ulteriormente un territorio gia' saturo come quello bresciano.

Belotti ha ribadito come la Provincia di Brescia, nella redazione del Piano provinciale di Gestione dei Rifiuti e nella relativa Valutazione Ambientale Strategica, fatta salva l'area della Franciacorta, non ha rilevato e documentato situazioni di particolare degrado ambientale. In ogni caso Belotti ha sottolineato che, come gia' avvenuto per Montichiari, la Giunta regionale, consapevole della ''sovra saturazione'' di alcune aree del territorio lombardo, non esclude di intervenire con propri, specifici provvedimenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog