Cerca

Firenze: semaforo tram in frantumi con petardi, salgono a due i denunciati

Cronaca

Firenze, 11 mag. - (Adnkronos) - La Digos di Firenze, diretta da Stefano Buselli, ha individuato i responsabili dello scoppio di un petardo di grosse dimensioni che intorno alle 2 della scorsa notte, all'incrocio tra viale Fratelli Rosselli e via Jacopo da Diacceto, ha mandato in frantumi il semaforo pedonale della tramvia. Si tratta di due studenti di 22 anni, incensurati. Inizialmente si era parlato di una sola persona coinvolta.

Grazie al circuito di videosorveglianza cittadina, gli investigatori hanno scoperto alcune sequenze che riprendono un soggetto vestito di scuro, volto travisato e capelli lunghi scuri che, dopo aver collocato il rudimentale ordigno sul semaforo (fissandolo con del nastro adesivo), scappa in direzione degli edifici ubicati sul lato opposto della strada. In un appartamento delle vicinanze e' stato rinvenuto materiale pirotecnico e altri oggetti della stessa tipologia di quelli utilizzati per assemblare il congegno esplosivo.

Tutto il materiale sequestrato era nelle disponibilita' di due giovani aretini, entrambi 22enni e studenti, iscritti all'Universita' di Firenze. I due hanno ammesso le proprie responsabilita', escludendo qualsiasi motivazione di carattere politico; sono stati denunciati per danneggiamento aggravato, attentato alla sicurezza dei trasporti ed esplosioni pericolose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog