Cerca

Roma: Marroni (Pd), sgomberare stabile in via Val D'Ala

Cronaca

Roma, 11 mag. - (Adnkronos) - "E' urgente ripristinare un clima sereno e di civile convivenza sociale e politica nel IV Municipio. Il Sindaco e dell'Amministrazione Capitolina non si possono limitare alla semplice e opportuna condanna della violenza ma debbono far seguire alle parole anche atti concreti. Lo stabile occupato abusivamente da Casapound va liberato, come continuano a chiedere da giorni molti cittadini residenti in via Val d'Ala e nelle vie limitrofe. E' un atto non piu' rinviabile ed e' l'unica iniziativa concreta che il Campidoglio puo' fare per ripristinare il corretto e necessario confronto democratico". Lo ha dichiarato il capogruppo del Pd in Campidoglio, Umberto Marroni in merito all'aggressione ad un giovane di Montesacro appartenente ai centri sociali.

"A Luca Blasi va la nostra solidarieta' - ha aggiunto - L'episodio mostra il chiaro intento da parte di gruppi di estrema destra di gettare nel caos la convivenza politica e sociale del quartiere. Auspico che le forze dell'ordine identifichino quanto prima gli autori di questa ulteriore vigliacca aggressione. Prima che azioni violente ed eventuali ritorsioni riportino indietro le lancette del tempo agli anni bui della violenza politica il Sindaco Alemanno e' chiamato ad intervenire senza indugi. Le esigenze alloggiative delle famiglie che occupano attualmente lo stabile di via Val d'Ala, non possono essere la giustificazione per riproporre a Roma la stagione degli anni di piombo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog