Cerca

Milano: la dieta del sindaco alla citta', cosi' Cinisello sfida l'obesita'

Cronaca

Milano, 11 mag. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Un sindaco deve saper tagliare non solo i bilanci, ma anche il girovita della sua citta'. E' la filosofia sposata da Daniela Gasparini, sindaco di Cinisello Balsamo, comune dell'hinterland milanese balzata agli onori delle cronache lo scorso anno per una gara 'a colpi di dieta' con il collega siciliano di Mazara del Vallo.

Il primo cittadino, dopo l'addio ai suoi 20 chili di troppo, ha deciso di coinvolgere i suoi cittadini e di proporre il suo modello alla cittadinanza. Gasparini e' scesa in campo insieme alla squadra di ammininistratori, ad alcuni cittadini e volti noti della citta' e si e' fatta fotografare per una campagna di comunicazione anti-obesita' dal titolo 'Rifletti sul tuo peso. Il giusto peso alla salute, il tuo obiettivo'.

Per gli scatti sono stati usati due specchi deformanti per ricreare immediatamente l'effetto grasso-magro "senza ricorrere al computer e con una resa naturale e simpatica", spiegano i promotori dell'iniziativa presentata oggi a Milano. Le foto cosi' realizzate finiranno su poster che saranno affissi in giro per la citta', oltre ad essere diffuse online su Flickr, Facebook e su un'apposita pagina web. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog