Cerca

Roma: Asia Usb, occupata statua bersagliere a Porta Pia per emergenza casa

Cronaca

Roma, 11 mag. - (Adnkronos) - "Non siamo disposti ad aspettare oltre. Il tavolo interistituzionale tra Comune, Regione e ministero delle infrastrutture che doveva essere riconvocato per la fine di aprile ancora latita, per questo oggi con le famiglie in attesa del Piano casa e con quelle degli Enti (Enpaia, Enasarco, Enpam ecc.) abbiamo deciso di tornare in piazza". E' quanto si legge in una nota di Asia Usb.

Angelo Fascetti dell'Asia Usb spiega le ragioni dell'iniziativa in corso che "sta vedendo centinaia di cittadini in lotta per il diritto alla casa 'occupare' la statua al bersagliere di Porta Pia, di fronte al Ministero delle Infrastrutture, e la sala degli incontri del Ministero di Matteoli".

"Non intendiamo recedere dalla nostra iniziativa di protesta senza la certezza dell'avvio del confronto - conclude Fascetti - la crisi sta pesando sui redditi familiari in maniera sempre piu' pesante, le speculazioni sulla casa aumentano il disagio dei cittadini, non siamo disposti ad sopportare oltre questo stato di cose".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog