Cerca

Amministrative: sei i candidati presidenti alla Provincia di Trieste (2)

Politica

(Adnkronos) - "Allora, o si cambia completamente modo giuridico di questo ente, oppure, ed e' la mia opinione, diventa un ente a servizio dei Comuni. Noi - qui Ret parla da sindaco - abbiamo bisogno di essere coordinati, di essere aiutati a risolvere tantissimi problemi". Ret fa l'esempio della pulizia delle strade: "un po' provinciali, un po' comunali, un po' regionali", gestite a pezzi da vari enti ed "e' impossibile gestirle bene con grande dispendio di energie e soprattutto di soldi".

L'idea di Provincia della candidata del centrosinistra Bassa Poropat e' che ''innanzitutto dovremmo fare un po' un ragionamento su quelle che sono le competenze degli enti: i Comuni devono amministrare il territorio, la Regione dovrebbe esclusivamente legiferare, le Province devono coordinare tutte le azioni del territorio, non solo in collaborazione con i Comuni, ma anche con tutte le realta' del territorio''.

Bassa Poropat fa l'esempio del trasporto pubblico e poi aggiunge: ''dovremmo pretendere dalla Regione il trasferimento di competenze in materia di formazione, visto che abbiamo competenze sulle politiche attive del lavoro, di pianificazione territoriale?''. Bassa Poropat cita ancora l'ambiente, uno dei temi, ricorda, ''che appartengono alle Province, in quanto soggetti coordinatori di governo di area vasta. Credo che questi compiti non siano eliminabili- conclude - perche', o dovremmo trasferire competenze alla Regione, o dovremmo trasferirle ai singoli Comuni''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog