Cerca

Udine: Gdf scopre contrabbando oltre 4,3 q sigarette, 3 arresti

Cronaca

Udine, 11 mag. (Adnkronos) - E' di 3 arresti, 2 residenti in Friuli e un capo della malavita pugliese, il bilancio di una operazione della Guardia di finanza di Udine contro il contrabbando di oltre 4,3 quintali di sigarette. Nel dettaglio, le indagini di polizia giudiziaria, coordinate dalla Procura della Repubblica di Udine, hanno portato dapprima all' arresto in flagranza di reato dei due friulani per contrabbando.

Le Fiamme gialle hanno infatti intercettato in autostrada due automezzi con un carico di quasi 1.400 (oltre 2,7 quintali) stecche di sigarette di contrabbando di origine ucraina. Oltre ai tabacchi sono stati posti sotto sequestro anche i due veicoli. Sono state inoltre constatate ulteriori spedizioni di tabacchi lavorati esteri per oltre 1,6 quintali. Il valore complessivo del carico ammonta a oltre 100.000 mila euro. I tributi evasi sono superiori a 83.000 euro.

Gli approfondimenti investigativi hanno permesso di risalire all'organizzazione criminale che gestiva in Italia il traffico illecito e a un pugliese di Taranto che era ai vertici della banda. Acquisiti tutte le prove, e' scattato in Puglia il blitz che si e' concluso con l'arresto del pluri-pregiudicato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog