Cerca

Roma: Leodori (Pd), comune di Anguillara ritiri subito ordinanza vergognosa

Politica

Roma, 11 mag. - (Adnkronos) - "Venerdi' prossimo la campagna elettorale del centrosinistra ad Anguillara si sarebbe dovuta chiudere con il concerto di Max Gazze' in Piazza del Molo. Cosa escogita il Comune? Un'ordinanza sindacale, la n. 72 del 10 maggio, tre giorni prima dell'evento, che non consente manifestazioni musicali 'nelle giornate dedicate ai comizi elettorali' con la scusa di 'prevenire eventuali gravi pericoli'". Lo ha reso noto il segretario provinciale di Roma del Pd Daniele Leodori.

"Quali sarebbero questi gravi pericoli? L'unico che ci viene in mente - ha continuato - e' il pericolo, secondo il centrodestra, di un evento di sicuro successo che chiudera' la campagna del centrosinistra e per ostacolare il quale il Comune di Anguillara non esita a produrre un atto illegittimo e immotivato. Il Comune deve tornare immediatamente sui suoi passi. Auspico che le autorita' compenti intervengano subito affinche' venga ritirata un'ordinanza inqualificabile che e' un vero e proprio attacco alle regole democratiche".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog