Cerca

Roma: Onorato (Udc), necessaria Anagrafe pubblica patrimonio immobiliare

Cronaca

Roma, 11 mag. - (Adnkronos) - "La vicenda della Provincia di Roma dimostra che nessuna istituzione, a partire dal Comune fino alla Regione Lazio, e' immune dallo scandalo 'Affittopoli'. L'unica soluzione e' l'istituzione di una Anagrafe pubblica del Patrimonio immobiliare, come indicato dalla nostra proposta di delibera, presentata lo scorso febbraio ed ora sottoscritta dal Pdl e dal Pd, che a breve sara' discussa e approvata in Aula Giulio Cesare". Lo ha affermato Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio.

"Invitiamo la Provincia di Roma e la Regione Lazio - ha proseguito Onorato - a introdurre questo meccanismo di trasparenza, che e' l'unico modo per evitare veri e propri scempi ai danni dei cittadini. E' sufficiente rendere pubblico, magari inserendolo sul sito istituzionale, l'elenco degli immobili di proprieta', indicando tutte le caratteristiche del bene: l'indirizzo, la situazione, il valore dell'immobile e, se affittato, il canone annuale e la tipologia del locatario (persona fisica o giuridica, associazione, ecc)".

"Si fornira' cosi' ai cittadini - ha concluso - uno strumento facile e immediato per esercitare una funzione fondamentale per la democrazia, che e' quella del controllo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog