Cerca

Gesip: Faraone (Pd), Comune apra porte a privati

Economia

Palermo, 11 mag. - (Adnkronos) - ''Il tavolo romano serve a prendere e a perdere tempo. Quindi, come avevo detto, non e' utile ne' alla Gesip, ne' a Palermo. Lo dimostra il comunicato che e' stato diffuso a conclusione dell'incontro: 63 parole per non dire nulla''. Lo dice Davide Faraone (Pd), che questa mattina ha iniziato il suo tour delle aziende ex municipalizzate, dal titolo 'Operazione verita'', incontrando innanzitutto i lavoratori Gesip.

''Sono due i presupposti che consentono di trasformare Gesip e le altre aziende ex municipalizzate di Palermo da giganteschi problemi in gigantesche opportunita' per la citta' - aggiunge -: un Comune che pensa come un'impresa e un privato che pensa al bene comune come profitto. Insomma, Palermo per essere veramente la quinta citta' d'Italia deve aprire le porte ai privati e chiudere con l'intermediazione politica. Gesipe le altre aziende per funzionare devono rispondere al mercato che non e' quello politico ed elettorale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog