Cerca

Rifiuti: Pescara, per la discarica di Bussi 19 rinvii a giudizio e 8 proscioglimenti

Cronaca

Pescara, 11 mag. (Adnkronos) - Davanti al gup del Tribunale di Pescara Luca De Ninis si e' conclusa l'udienza preliminare sulla mega discarica di rifiuti tossici scoperta nel marzo 2007 a Bussi sul Tirino (Pescara).

Rinviati a giudizio 19 ex amministratori della Montedison che dagli anni '60 al 2001 ha gestito il polo chimico acquisito nel 2002 dalla Solvay. Il capo di imputazione e' stato pero' derubricato da avvelenamento doloso ad adulterazione delle acque.

Tutti prosciolti invece, o perche' il fatto non sussiste o non costituisce reato, gli ex vertici di Aca e Ato e, dunque, l'ex presidente dell'Aca Bruno Catena, l'ex presidente dell'Ato Giorgio D'Ambrosio, l'ex vicepresidente dell'Ato Roberto Angelucci, il direttore generale Bartolomeo Di Giovanni. Il processo prendera' ora il via il prossimo 18 novembre dinanzi ai giudici del Tribunale di Pescara.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog