Cerca

Firenze: la folla a Napolitano, presidente resista e ci difenda

Politica

Firenze, 11 mag. - (Adnkronos) - "Presidente resista e ci difenda". E ancora: "siamo con te, forza, vai avanti". Sono stati questi alcuni degli slogan che la folla, oltre 400 persone, radunata nella piazza di Santa Croce, ha gridato al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla sua uscita dal Cenacolo della basilica. Il Capo dello Stato ha partecipato a un convegno storico sul tema "Firenze, Bettino Ricasoli, l'unita' d'Italia", organizzato dal Comune.

Il professore Cosimo Ceccuti, ordinario di storia del Ruisorgimento e presidente della fondazione Nuova Antologia, ha ripercorso l'importanza di Firenze e della Toscana nel processo di unificazione nazionale ed ha sottolineato, in modo particolare, il ruolo della lingua fiorentina nella formazione della letteratura italiana dell''800 a partire da Alessandro Manzoni.

E' toccato poi al professore Sandro Rogari, ordinario di storia contemporanea, tratteggiare la figura di Bettino Ricasoli, il 'barone di ferro' che guido' il governo provvisorio toscano dopo la cacciata del granduca nel 1859 e fu nominato primo presidente del consiglio del regno d'Italia nel 1861. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog