Cerca

Lombardia: Raimondi, presto nuove linee guida su rinnovabili (2)

Cronaca

(Adnkronos) - E' esattamente con questo obiettivo che la Regione Lombardia, gia' dal 2007, richiede la certificazione energetica degli edifici, processo che sta dando risultati piuttosto significativi. Ma non e' tutto. Si e' puntato molto anche sulla geotermia, ossia sulla possibilita' di usare l'acqua prelevata con sonde dal terreno per riscaldare e raffrescare.

Possibilita' interessanti le offre anche il fotovoltaico, a patto pero' che vengano rispettate tutte le fasi della 'vita' del pannello, dalla realizzazione al suo corretto smaltimento finale, e che non si speculi ad esempio a danno dei terreni agricoli. "Ricordo - ha detto ancora Raimondi - l'importanza del fatto che il Governo abbia accolto, nel recente decreto sul nuovo conto energia, la nostra richiesta di riconoscere una premialita' aggiuntiva per gli impianti prodotti in Italia e nell'Unione Europea, in modo da tutelare le nostre aziende e gli operatori del settore".

"Continuiamo percio' ad investire nelle rinnovabili - ha concluso - ma facciamolo anche tutelando lavoratori e imprese nostrane del settore, perche' su queste competenze sappiamo di dover puntare per il nostro avvenire energetico".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog