Cerca

Libia: quattro esplosioni a Tripoli, bunker Gheddafi nel mirino

Esteri

Tripoli, 12 mag. - (Adnkronos/Aki) - Quattro esplosioni in rapida successione si sono udite all'alba di oggi a Tripoli, mentre i caccia della Nato continuano a sorvolare la capitale libica. L'esplosioni proverrebbero dalla zona di Bab al-Aziziya, dove si trova il compound di Muammar Gheddafi. Da cui si sono viste alzare due colonne di fumo. Al momento non si hanno notizie di vittime.

Le esplosioni seguono di qualche ora il video messaggio di Gheddafi trasmesso ieri sera dalla la tv di Stato per dimostrare che e' in vita. Tuttavia restano dubbi sui tempi in cui il filmato e' stato girato e quindi sul fatto che potrebbe essere registrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog