Cerca

Palermo: giro di vite contro corse clandestine di cavalli, 4 denunce

Cronaca

Palermo, 12 mag. - (Adnkronos) - Quattro persone denunciate, sei cavalli e quattro stalle abusive sequestrati. E' il bilancio dell'ennesima operazione di controllo eseguita dai carabinieri del Comando provinciale di Palermo, insieme agli ispettori del dipartimento Prevenzione veterinaria dell'Azienda sanitaria provinciale per contrastare il fenomeno, dilagante in citta', delle corse clandestine.

Venti i siti complessivamente ispezionati, nei quartieri di Borgo Nuovo e di Sant'Erasmo. In quattro casi sono state riscontrate gravi irregolarita', che hanno condotto anche al sequestro amministrativo di sei cavalli. Dagli accertamenti e' emerso che le scuderie erano strutture occupate abusivamente, dove gli animali stazionavano in condizioni pessime: spazi ristretti, nessun controllo sanitario e scarichi abusivi.

I cavalli erano muniti di codice identificativo e, tuttavia, sono stati posti sotto sequestro amministrativo e affidati all'Ippodromo di Palermo. I proprietari degli animali, tutti di eta' compresa tra i 35 e i 40 anni, si sono giustificati adducendo la loro ''passione sportiva''. Risponderanno di sanzioni penali e amministrative (queste ultime per oltre 6.000 euro): dall'occupazione abusiva dei locali, alla mancata autorizzazione agli scarichi, alla mancata comunicazione al servizio di veterinaria dell'attivazione di scuderie, sino al maltrattamento di animali. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog