Cerca

Amministrative: Casini, a Milano rischio tsunami per Berlusconi

Politica

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - "Gia' il ballottaggio sarebbe un segnale di stanchezza, ma se perdesse verrebbe investito da tsunami e la colpa sarebbe solo sua: e' lui che ha voluto politicizzare il voto candidandosi". Lo dice Pier Ferdinando Casini, in una intervista a 'Qn', a proposito per voto amministrativo a Milano.

In generale, sui possibili ballottaggi, il leader Udc spiega: "In linea generale non escludo ne' la liberta' di coscienza ne' singole scelte: daremo indicazioni chiare caso per caso e sulla sola base dell'interesse dei cittadini". Casini parla, tra l'altro dell'ipotesi di un governo Tremonti: "Nelle condizioni date, no. Ma di fronte ad una eventuale sconfitta di Berlusconi". A proposito della proposta del deputato Udc Pier Luigi Mantini sull'immunita' parlamentare, Casini spiega: "Quella di Mantini e' una posizione rispettabile, ma personale. Per l'Udc ragionare oggi sull'immunita' parlamentare e' impensabile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog