Cerca

Fmi: crisi, rischio contagio su debito sovrano Italia

Economia

Roma, 12 mag. - (Adnkronos) - Con il deterioramento del settore bancario irlandese, "nel novembre 2010 e' scoppiata una nuova ondata di turbolenze sul mercato. I rischi sovrani si sono intensificati di nuovo nei paesi periferici della zona euro, espandendosi ad altri paesi, inclusi Belgio e Italia". E' quanto afferma il Fondo monetario internazionale nel Regional Economici Outlook sull'Europa, sottolineando pero' che il rischio di un contagio "sull'economia reale e' rimasta ampiamente confinata ai paesi colpiti"dalla crisi: Irlanda, Grecia e Portogallo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog