Cerca

Fmi: in Italia prospettive crescita deboli, 1,1% in 2011 e 1,3% in 2012

Economia

Roma, 12 mag. - (Adnkronos) - ''Nonostante la domanda interna si e' ripresa in modo moderato , le porspettive di crescita dell'Italia restano deboli, contro lo sfondo di un trend di perdita di competitivita'''. E' quanto afferma l'Fmi prevedendo per il 2011 una crescita del pil italiano dell'1,1% e per il 2012 dell'1,3%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog